venerdì 2 dicembre 2016

Souviens-toi, Mickey, di "Walt" Cosey


In questi anni di proposte editoriali di BD più o meno note, sfornate in Italia a ritmo continuo, un autore che meriterebbe di essere riproposto è lo svizzero Cosey. Lui e Ceppi sono rinomati nell’ambiente della BD come gli specialisti dell’Eastern, area geografica privilegiata nelle storie dei rispettivi personaggi.

  
Nato a Losanna, entra nell’agognato mondo della BD grazie a Derib, che diviene suo amico e professore. Dopo alcune prove poco convincenti scritte da altri, fra cui Duchâteau, nel 1975, scrive e disegna per il settimanale Tintin il primo episodio di Jonathan, un personaggio fuori dagli schemi classici dell’avventura come si è soliti leggere.


Il tema del viaggio mistico del protagonista intorno al mondo, in linea con quelli di una generazione di giovani attratti dalla ricerca dell’io interiore attraverso viaggi in culture diverse da quella occidentale, ha molto successo e a tutt’oggi conta sedici volumi, di cui solo i primi nove tradotti su Skorpio e su brossurati di Nuova Frontiera. Le sue tavole ariose, con poco testo, e colorate sono un forte richiamo per il lettore e anche i soggetti sono particolari, molto intimisti. Ha disegnato molti one-shot e qualche serie, ma nessuna ha raggiunto il fascino di Jonathan, personaggio che dovrebbe essere proposto ai lettori italiani, magari nella Collana Avventura della Gazzetta.


Grande amico di Hermann, che lo ospita frequentemente quando si reca a Bruxelles, ama molto l’efficacia dei suoi disegni al servizio delle storie, perché non è estetizzante e non fa alcuna concessione alle mode.


La lunga astinenza dei lettori italiani data dal 2009, quando è uscito il volume della Planeta con i due tomi di Voyage en Italie. Ma ora è interrotta grazie alla Giunti che ha pubblicato nelle librerie una storia di Cosey, nientepopodimenoché su Mickey Mouse. Proprio così! L’editore italiano ha tradotto anche il volume Mickey’s craziest adventures, di Lewis Trondheim su soggetto di Nicolas Keramidas, ma abbiamo preferito acquistare quello di Cosey, perché incuriositi dalla proposta editoriale con un nome di autore famoso.


Il volume in questione si intitola Misteriosa Melodia, sottotitolo Come Topolino incontra Minnie. Il racconto è un prequel del primo Topolino, raccontato con molta delicatezza, nello stile di Cosey, e si legge con vero piacere. Se un autore è valido, lo è sempre, anche su personaggi non suoi!


Lo stile grafico ricorda molto quello di Ub Iwerks e del primo Floyd Gottfredson, autori ai quali si rifà dedicando in particolare l’opera, oltre che a tutto lo staff Disney. Da sottolineare il personaggio di Minnie, qui molto dolce e femminile come raramente, se non mai, era apparso prima.


Il topo disneyano però è sempre stato presente nell’opera dell’autore svizzero, come dimostrano alcune immagini.



L’editore Glénat ha appena pubblicato altre due storie di Mickey Mouse: Café Zombo di Régis Loisel e La Jeunesse de Mickey di Tébo.


La collana prevede almeno due uscite l’anno ed è presumibile che anche queste nuove storie saranno tra qualche tempo disponibili anche in italiano.


mercoledì 30 novembre 2016

Hermann in Italia


In occasione della presenza di Hermann, un maestro della nona arte, alla 57a Mostra Mercato del Fumetto che si terrà a Reggio Emilia il prossimo week-end, ZonaBédé in collaborazione con l'ANAFI ha realizzato una guida alle pubblicazioni italiane delle sue opere.



Dalle prime apparizioni sui Classici Audacia alle attuali riproposizioni antologiche della Gazzetta dello Sport, passando per il Corriere dei Piccoli, Nuova Frontiera, le riviste Eura e Aurea, Alessandro, Cosmo, Comic Art, GP Publishing, ecc... tutte le grandi serie create e disegnate dal Grand Prix d’Angoulême 2016 (Bernard Prince, Comanche, Jeremiah, Bois-Maury per citarne solo le principali) sono presentate nella loro genesi franco-belga e nelle numerose edizioni e riedizioni apparse da cinquanta anni nel nostro paese.

I tre autori, gli stessi che realizzano questo blog, saranno come ormai da anni presenti nei due giorni della manifestazione allo stand ANAFI, e ogni tanto a curiosare tra gli oltre cento banchi degli espositori alla ricerca di qualcosa che inevitabilmente manca alle loro collezioni.



lunedì 28 novembre 2016

Vetrina del 28 novembre 2016

Uscite della settimana
(I titoli in verde sono inediti in Italia)
Costo totale delle novità della settimana: 60,56


Collana Avventura 49, I Fumetti de La Gazzetta Dello Sport - € 3,99


Bob Morane (Bob Morane, Dargaud)
di Henri Vernes (t) e Gérald Forton (d)
8 - La spada del paladino (L'épée du Paladin, 1967)
9 - Il segreto dei sette templi (Le secret des 7 temples, 1968)


Lucky Luke Gold Edition 67, I Fumetti de La Gazzetta Dello Sport - € 5,99


Lucky Luke (Lucky Luke, Lucky Productions)
di Xavier Fauche e Éric Adam (t) e Morris (d)
66 - O.K. Corral (O.K. Corral, 1997)


Thorgal 27, I Fumetti de La Gazzetta Dello Sport - € 2,99


I mondi di Thorgal: La giovinezza di Thorgal (Les mondes de Thorgal: La Jeunesse de Thorgal, Le Lombard)
di Yann (t) e Roman Surzhenko (d)
3 - Runa (Runa, 2015)


Asterix 4, Panini Comics - € 4,50


Asterix (Asterix, Dargaud)
di René Goscinny (t) e Albert Uderzo (d)
11 - Asterix e lo scudo degli Arverni (Le bouclier Arverne, 1968)


Collana Prima 16, Mondadori Comics - € 9,99


Universal War Two (Universal War Two, Casterman)
di Denis Bajram (t/d)
3 - L'esodo (L'Exode, 2016)


Giornalino 47, Periodici San Paolo - € 2,30

Cedric (Cédric, Dupuis)
di Raoul Cauvin (t) e Laudec (d)
20 - Storia breve (J'ai fini !, 2005)


Gli albi della cosmo 12, Editoriale Cosmo - € 6,90


Bretagna (Bretagne, Les Humano)
di Pierre Wazem (t/d)
(one-shot) (1999)


Serie rossa 50, Editoriale Cosmo - € 7,50


Horacio d'Alba (Horacio d'Alba, 12bis)
di Jérôme Le Gris (t) e Nicolas Siner (d)
1 - La repubblica dell'onore (La République du point d'honneur, 2011)
2 - Il re soldato (Le roi soldat, 2013)
3 - Memorie di una vesuviana (Mémoires d'une Vésuvienne, 2016)


Serie arancione 13, Editoriale Cosmo - € 5,50


Sette (Sept, Delcourt)
di Pascal Bertho (t) e Tim McBurnie (d)
3 - Sette pirati (Sept pirates, 2007)
di Alain Ayroles (t) e Luigi Critone (d)

4 - Sette missionari (Sept missionnaires, 2008)

Lanciostory 2173, Editoriale Aurea - € 3,00

Il maestro d'armi (Le maître d'armes, Dargaud)
di Xavier Dorison (t) e Joël Parnotte (d)
(one shot) (2015) 2a parte


Dente d'orso (Dent d'ours, Dupuis)
di Yann (t) e Alain Henriet (d)
4 - Amerika Bomber (Amerika Bomber, 2016) 3a parte

La banca (La banque, Dargaud)
di Philippe Guillaume e Pierre  Boisserie (t) e Malo Kerfriden (d)
4 - Seconda generazione 1857-1871 (Deuxième génération 1857-1871 : Le pactole de la Commune, 2015) 3a parte

Aria (Aria, Le Lombard)
di Michel Weyland (t/d)
6 - L'anno degli Elfi (L'anneau des Elflings, 1985) 4a parte


Skorpio 2074, Editoriale Aurea - € 3,00


La raffica (La rafale, Bamboo)
di Patrick Cothias e Patrice Ordas (t) e Winoc (d)
3 - Terminal Saigon (Terminus Saïgon, 2014) 2a parte

Alter Ego (Alter Ego, Dupuis)
di Denis Lapière e Pierre-Paul Renders (t) e Efa e Elias (d)
11 - Verdict (Verdict, 2014) 1a parte


Lanciostory Maxi 17, Editoriale Aurea - € 4,90


Jugurtha (Jugurtha, Le Lombard)
di Jean-Luc Vernal (t) e Franz (d)
5 - La guerra delle 7 colline (La guerre des 7 collines, 1979)


Ancora in edicola


Historica 49, Mondadori Comics - € 12,99

Napoleone (Waterloo, Glénat)
di Bruno Falba (t) e Maurizio Geminiani (d)
Waterloo (Le chant du depart, 2015)


Cosmo Color Extra 21, Editoriale Cosmo - € 4,50

Il crepuscolo degli dei (Le crépuscule des dieux, Soleil)
di Nicolas Jarry (t) e Djief (d)
9 - Yggdrasil (Yggdrasil, 2016)


Serie gialla 50, Editoriale Cosmo - € 5,50

W.E.S.T. (W.E.S.T., Dargaud)
di Xavier Dorison e Fabien Nury (t) e Christian Rossi (d)
5 - Megan (Megan, 2009)
6 - Seth (Seth, 2011)


Serie nera 23, Editoriale Cosmo - € 5,90

Neve Fondazione (Neige Fondation, Glénat)
di Éric Adam e Didier Convard  (t) e Didier Poli e Jean-Baptiste Hostache (t)
1 - Il sangue degli innocenti - prima parte (Le sang des innocents, 2010)
2 - Il sangue degli innocenti - seconda parte (L'Écharneur, 2011)
3 - Il sangue degli innocenti - terza parte (Le mal d'orion, 2012)


Serie verde 39, Editoriale Cosmo - € 6,90

Merlin (Merlin, Soleil)
di Jean-Luc Istin (t) e Éric Lambert (d)
7 - La pentola di Bran il Benedetto (Le chaudron de Bran-le-Béni, 2005)
8 - L'alba delle armi (L'aube des armes, 2006)
9 - Il segreto del codice (Le secret du codex, 2008)
10 - La principessa d'Ys (La princesse d'Ys, 2009)


AureaComix Linea BD 11, Editoriale Aurea - € 9,90

Terre lontane (Terres lontaines, Dargaud)
di Leo (t) e Icar (d)
4 - Volume 4 (Épisode 4, 2011)


sabato 26 novembre 2016

Tre volte Lucky Luke


L’anno del settantesimo anniversario della nascita di Lucky Luke si conclude con tre interessanti novità che non possono mancare negli scaffali degli appassionati del “poor lonesone cowboy”.


Il primo era già uscito in versione brossurata nelle edicole francesi e ora è disponibile anche nella più lussuosa edizione cartonata. Si tratta di Lucky Luke Les secrets d’une oeuvre, un hors-serie della rivista letteraria Lire che nelle sue 120 pagine analizza la serie da diversi punti di vista. Abbastanza indicativi i titoli delle quattro parti, che racchiudono in tutto una ventina di capitoli: La saga Lucky Luke, Les clés de l’oeuvre, Les inedits, L’heritage Lucky Luke.


Come dichiara la prefazione alla parte sugli inediti, “malgrado 79 album pubblicati, Lucky Luke non ha ancora svelato tutti i suoi segreti. Lire ha  aperto la cassa del tesoro per mostrarvi i documenti rari o inediti: vignette censurate, illustrazioni su Spirou, tavole e storie mai riapparse negli album della serie o note solo a qualche appassionato esperto.


Tra l’edizione uscita nelle edicole e questa nuova de-luxe ci sono delle piccole, ovvie, differenze dovute alla diversa destinazione e alla diversa natura di una rivista e di un libro, ma è stata tolta anche qualche chicca che, tutto sommato, meritava di essere mantenuta. Come a esempio questo scherzoso test iniziale.



Non è neanche presente, e questo è assolutamente comprensibile, l’anteprima di La terre promise,  nuovo episodio della Avventure di Lucky Luke dopo Morris, scritto da Jul e disegnato da Achdé. Dopo le non sempre felici sceneggiature di Laurent Gerra, Jacques Pessis, Tonino Benacquista e Daniel Pennac, il settimo volume della collana acquista una nuova linfa con i testi di Jul. Ai disegni c’è sempre la mano di Achdé (Hervé Darmenton) prosecutore dopo la morte di Morris anche di Kid Lucky, ovvero le brevi avventure del piccolo Lucky Luke.


Con grande coraggio e sottile umorismo Jul ci regala un albo godibilissimo, che richiama lo stile di Goscinny con un tema classico come quello della piccola carovana da accompagnare a destinazione e nell’audacia di creare umorismo su un argomento delicato e finora tabù, quello degli ebrei alla conquista di spazio nel Far West. La storia è ricca di allusioni, strizzatine d’occhio e riferimenti che si prestano a una doppia lettura in modo da accontentare sia i lettori più giovani che un pubblico più maturo. Jul è proprio intenzionato a proseguire su questa strada, magari rinunciando al facile ricorso ai Dalton sicuramente troppo sfruttato finora e toccando, prima o poi, anche l’altro argomento tabù, quello dei neri. Vedremo…


Il volume è pubblicato in Italia da Nona Arte che l’ha presentato in anteprima mondiale a Lucca, qualche settimana prima dell’uscita in Francia e in Belgio.


Il terzo imperdibile è sicuramente l’integrale, di cui tempo si parlava con ansia e timore. Dopo la criticabile edizione integrale Dupuis/Dargaud apparsa a partire dagli anni 80 che in realtà era una semplice raccolta di tre album, da qualche giorno è disponibile il primo volume di quella che è sicuramente una vera e propria edizione assolutamente integrale, rigorosamente cronologica, corredata da un ricco dossier e comprensiva delle tavole inedite o rimosse nelle successive edizioni in album.


Nel volume, dopo una cinquantina di pagine che raccontano gli esordi di Morris, sono contenute Arizona, La mine d’or de Dick Digger (comprensiva della tavola 7 eliminata dopo la prima pubblicazione per motivi di impaginazione), la storia breve Lucky Luke et son cheval Jolly Jumper (anch’essa sacrificata a esigenze di stampa), Le sosie de Lucky Luke (con ancora una tavola recuperata), Grand Rodeo, Lucky Luke a Desperado City (con due tavole corrette dall’inversione di vignette) , La ruée vers l’or de Buffalo Creek (con il recupero della famosa tavola 105 “dimenticata” anche nella prepubblicazione su Spirou), Lucky Luke contre Cigarette Caesar. (vedere anche Lucky Luke, la cronologia - parte prima)



Anche questo volume sarà presto disponibile in versione italiana, ovviamente da Nona Arte


mercoledì 23 novembre 2016

Bob Morane, le prime avventure


Questa settimana nella Collana Avventura della Gazzetta dello Sport Bruno Brazil cede il posto a Bob Morane. Si tratta di un personaggio che, seppur meno noto dei precedenti ospitati nella collana, nel mondo franco-belga è una vera icona non solo della Bédé. Dagli anni 50 a oggi sono stati realizzati oltre duecento tra romanzi e novelle e quasi cento avventure a fumetti, oltre a una lunga serie televisiva.


Il primo romanzo, La Vallée infernale, è del 1953 e alla fine di quel decennio Herni Vernes ne ha pubblicato quasi quaranta, all’impressionante ritmo di cinque l’anno! Il successo presso il pubblico giovanile spinge i responsabili del settimanale Femmes d’Aujourd’hui a chiedere alla scrittore, da tempo suo collaboratore, di sceneggiare dei soggetti per la sezione a Bédé del periodico. La scelta per illustrarle cade su Dino Attanasio, già illustratore dei romanzi.


Dopo di lui si susseguono due grandi nomi come Gérald Forton e William Vance, per poi cedere la penna a Coria e Frank Leclercq. Recentemente le edizioni Le Lombard lo hanno riproposto in una nuova versione, Bob Morane – Renaissance, affidata a Luc Brunschwig e Aurélien Ducoudray per i testi e Dimitri Armand per i disegni. Dopo il primo dittico appena concluso, questa ripresa passerà di mano malgrado i buoni risultati per divergenze sorte tra gli autori e la casa editrice.


Stilare una cronologia delle storie a fumetti di Bob Morane è impresa sicuramente non facile, a tratti impossibile perché molte bédé sono derivate dai romanzi ma ci sono anche romanzi derivate da sceneggiature originali per le BéDé. Qualche storia illustrata non è apparsa in forma di romanzo e oltre la metà dei romanzi non ha avuto una versione bédé. In una sorta di strano incastro tra le differenti forme di pubblicazione, nelle avventure a fumetti si fa con disinvoltura riferimento a precedenti eventi o personaggi che si sono verificati o incontrati solo nella versione libro. Se si aggiunge che a volte qualche storia ha avuto il suo seguito solo dopo tanti, anche molti, anni si capisce che è impossibile indicare una cronologia di lettura basata sugli avvenimenti narrati perché fondamentalmente ogni episodio di Bob Morane si può gustare in assoluta indipendenza dagli altri.


È vero che alcuni dei grandi nemici, come pure degli amici, appaiono per la prima volta in una determinata avventura ma anche il più rigoroso e attento lettore delle prepubblicazioni su rivista e degli album rimarrebbe sorpreso dall’incontrare nelle storie a fumetti personaggi mai visti prima come se fossero amici o nemici di lunga data di Bob Morane.
A complicare le cose si aggiunge il fatto che i diversi editori che hanno raccolto in album le puntate apparse su Femmes d’Aujourd’hui e poi anche su Pilote, non hanno seguito neanche l’ordine di prima pubblicazione, saltando spesso molti episodi. Ordine sparso e buchi hanno caratterizzato tutte le edizioni a partire da quella di Marabout fino all’attuale di Le Lombard.


Solo la nuova integrale iniziata l’anno scorso potrebbe, e il condizionale è d’obbligo, presentare una sequenza cronologica più rispettosa delle pubblicazioni originali.
Con qualche necessaria semplificazione, proveremo a realizzare una guida ragionata, inclusiva anche delle edizioni italiane fino a quella attuale della Collana Avventura, cominciando dal primo blocco di storie disegnate da Dino Attanasio.


Cronologia di Bob Morane - 1
Testi di Henri Vernes, disegni di Dino Attanasio

Sono indicate la prepubblicazione a puntate, la prima pubblicazione in album, la pubblicazione attuale in volumi singoli e quella nell’integrale “definitiva” pubblicata a partire dal 2015.


1 - L'oiseau de feu (60 tavole)
Femmes d'aujourd'hui dal n.733 del 21/05/59 al n.762 del 20/11/59
Album Marabout 1, 1960
Integrale Le Lombard 1, 2015


- L’uccello di fuoco
Integrale 1, Nona Arte 2015


2 - Le secret de l'Antarctique (60 tavole)
Femmes d'aujourd'hui dal n.763 del 27/11/59 al n.792 del 07/07/60
Album Marabout 2, 1962
Integrale Le Lombard 1, 2015


- Il segreto dell’Antartide
Integrale 1, Nona Arte 2015


3 - La terreur verte (60 tavole)
Femmes d'aujourd'hui dal n.796 del 04/08/60 al n.825 del 24/02/61
Album Marabout 5, 1963
Integrale Le Lombard 1, 2015


- Il terrore verde
Integrale 1, Nona Arte 2015


4 - Les tours de cristal (60 tavole)
Femmes d'aujourd'hui dal n.832 del 13/04/61 al n.861 del 02/11/61
Album Marabout 3, 1962
Integrale Le Lombard 2, 2016


(inedito in Italia)


5 - Le collier de Çiva (56 tavole)
Femmes d'aujourd'hui dal n.865 del 30/11/61 al n.892 del 07/06/62
Album Marabout 4, 1963
Integrale Le Lombard 2, 2016


(inedito in Italia)