giovedì 6 marzo 2014

I mondi di Leo

Leo, nome d’arte e acronimo di Luis Eduardo de Oliveira, nasce nel 1944 a Rio de Janeiro, dove studia e si laurea in ingegneria coltivando allo stesso tempo la sua grande passione per il disegno. In conseguenza della dittatura e della repressione dei movimenti studenteschi, nel 1971 deve abbandonare il Brasile per il Cile dapprima, per l’Argentina poi.
Dopo qualche anno rientra clandestinamente nel suo paese, rinuncia all’impegno politico e si dedica interamente all’attività di disegnatore, trovando lavoro in una multinazionale americana. Nel giro di un anno abbandona questo lavoro e comincia a proporre fumetti alle riviste. La scoperta della BeDé attraverso le pagine di Pilote e Metal Hurlant è per lui decisiva: all’inizio degli anni 80 si trasferisce in Francia e approda a Parigi.



Le sue prime storie brevi sono pubblicate su L'Écho des Savanes (Manhattan Cop) e su Pilote (Sex RevMauvaise connection) ma solo il lavoro nella pubblicità gli consente di guadagnare e mantenersi. Il successo comincia a profilarsi nella figura di Jean Claude Forest, l’autore di Barbarella, che gli propone delle storie realistiche per la rivista Okapi di cui cura la sezione sui fumetti dal 1985 al 1988.




Una Vita di Gandhi da lui illustrata alla fine degli anni 80 attira l’attenzione di Rodolphe che gli affida i disegni di una sua nuova serie, Trent.


È la svolta tanto attesa. Il successo gli consente di dare inizio a un progetto da lui tanto desiderato: Aldebaran. I cinque album che compongono la prima serie di questa saga di fantascienza interamente scritta e disegnata da Leo sono pubblicati in alternanza con quelli di Trent.

Nel 2000, concluso Trent, inizia Betelgeuse, il secondo ciclo dei Mondi di Aldebaran, sempre in cinque album. Il terzo ciclo, Antares, è tuttora in corso: da pochi mesi è stato pubblicato il quinto dei sei album in cui è previsto.



La collaborazione tra Leo e Rodolphe non si è però arrestata con Trent. Una prima serie di cinque albi, Kenya, ambientata nell’Africa del dopoguerra, ha dato inizio a un nuovo ciclo, Namibia, nella quale Leo ha ceduto la matita a Bertrand Marchal, affiancando Rodolphe nei testi.



La prolifica produzione di Leo non finisce qui. Nella prima metà del 2000 scrive i testi di tre avventure di Dexter London, disegnate dallo spagnolo Sergio García, e nella seconda metà quelli di Terres Lointaines, illustrate da Franck Picard (Icar).
Da inoltre vita a Les Survivants, un ciclo parallelo de I Mondi di Aldebaran, la sua serie capolavoro.



Ed è proprio nel ciclo di Aldebaran, l’opera totalmente sua, che si dimostra la maestria di questo autore completo, a pieno titolo incluso tra i maestri odierni della BeDé pur essendo un immigrato in quel mondo. La sua anima brasiliana non è comunque scomparsa e si manifesta in modo prorompente negli splendidi paesaggi dei mondi lontani della Via Lattea. La ricchezza e la varietà di piante, animali, fiumi e mari, monti e pianure dai colori ora soffusi, ora sgargianti, sono il contributo della sua natura e della sua vita in Brasile al sempre più ricco mondo del fumetto franco-belga.



Queste storie di fantascienza parlano della colonizzazione dei nuovi mondi e dell’incontro/scontro con una natura e una fauna aliena di grande impatto visivo. Il ritmo delle storie caratteristico di Leo è pacato, quasi lento ma questa scelta narrativa enfatizza le apparizioni delle grandi forme aliene e i momenti drammatici. I coloni dei nuovi mondi si trovano a fronteggiare pianeti lussureggianti di grande forza vitale ma anche di enorme potenza distruttiva, dove il primo obiettivo è sempre quello di sopravvivere.


Leo è uno degli autori la cui opera è stata più volte pubblicata, e ripubblicata, in Italia.

Trent (Dargaud)

1 - L’uomo morto (L'homme mort, 1991)
Intrepido n.47 del 1991, Casa Editrice Universo
Comic Art n.128 del 1995, Comic Art

2 - Il ragazzo  (Le Kid, 1992)
Eternauta & Comic Art n.131 del 1995, Comic Art

3 - Quando si accendono le luci... (Quand s'allument les lampes...,1993)
Eternauta & Comic Art n.134 del 1995, Comic Art


4 - La valle della paura  (La vallée de la peur, 1995)
L'Eternauta Presenta n.183 del 1998, Comic Art

5 - Wild Bill (Wild Bill, 1996)
L'Eternauta Presenta 168 1997 editrice Comic Art


6 - Il paese senza sole (Le pays sans soleil, 1998)
L'Eternauta Presenta 185 1999 editrice Comic Art

7 - Miss (Miss, 1999)
Gli albi di Exploit nuova serie n.20/21, GAF 2011

8 - Il piccolo Trent (Petit Trent, 2000)
Gli albi di Exploit nuova serie n.28, GAF 2012

Una breve storia di Trent è stata pubblicata sul volume collettivo Dessine-moi le bonheur (Dargaud 2008). In Italia è apparsa sul Notiziario GAF n.47 del 2012 con il titolo Un “corto” di Trent.


Un’integrale in tre volumi è stata pubblicata tra il 2008 e il 2009 da Dargaud. In Italia le edizioni RW hanno annunciato a partire da Marzo la pubblicazione degli albi di Trent nella collana Linea Chiara.

Aldébaran (Dargaud)


1 - La catastrofe (La catastrophe,1994
Lanciostory dal n.36 al n.39 del 2000, Eura Editoriale;
Euramaster n.9 del 2001, Eura Editoriale
Aldebaran, Planeta De Agostini 2008

2 - La bionda (La blonde,1995)
Lanciostory dal n.40 al n.43 del 2000, Eura Editoriale;
Euramaster n.11 del 2001, Eura Editoriale
Aldebaran, Planeta De Agostini 2008



3 - La foto (La photo, 1996)
Lanciostory dal n.44 al n.47 del.2000, Eura Editoriale;
Euramaster n.17 del 2002 Eura Editoriale
Aldebaran, Planeta De Agostini 2008

4 - Il gruppo (Le groupe,1997)
Lanciostory dal n.48 al n.51 dal n.2000, Eura Editoriale;
Euramaster n.24 del 2002, Eura Editoriale
Aldebaran, Planeta De Agostini 2008


5 - L’incontro (La créature (1998)
Lanciostory dal n.52 del 2000 al n.3 del.2001, Eura Editoriale;
Euramaster n.28 del 2002, Eura Editoriale
Aldebaran, Planeta De Agostini 2008

Bételgeuse (Dargaud)


1 - Il pianeta (La planète, 2000)
Lanciostory dal n.4 al n.8 del 2001, Eura Editoriale;
Euramaster n.35 del 2003, Eura Editoriale
Bételgeuse, Planeta De Agostini 2009

2 - La bionda (Les survivants, 2001)
Lanciostory dal n.25 al n.28 del 2001, Eura Editoriale
Euramaster n.43 del 2004, Eura Editoriale
Bételgeuse, Planeta De Agostini 2009


3 - La spedizione (L’expédition, 2002)
Lanciostory dal n.34 al n.37 del 2002, Eura Editoriale
Euramaster n.50 del 2004 Eura Editoriale
Bételgeuse, Planeta De Agostini 2009

4 - Il gruppo (Les cavernes2003)
Lanciostory dal n.43 al n.46 del 2004, Eura Editoriale
Euramaster n.57 del 2005, Eura Editoriale
Bételgeuse, Planeta De Agostini 2009


5 - L'altra (L’autre2005)
Lanciostory dal n.45 al n.48 del 2005, Eura Editoriale
Euramaster n.73 del 2006, Eura Editoriale
Bételgeuse, Planeta De Agostini 2009

Antarès (Dargaud)

Antares 1 (Épisode 12007)
Lanciostory dal n.32 al n.36 del 2007, Eura Editoriale
Euramaster n.99 del 2008, Eura Editoriale


Antares 2 (Épisode 22009)
Lanciostory dal n.33 al n.36 del 2009, Eura Editoriale
AureaComix n.9 del 2011, Editoriale Aurea

Antares 3 (Épisode 3, 2010)
Lanciostory dal n.19 al n.22 del 2010, Editoriale Aurea
AureaComix n.13 del 2011, Editoriale Aurea



Antares 4 (Épisode 42011)
Lanciostory dal n.51 del 2011 al n.1 del 2012, Eura Editoriale
AureaComix n.29 del 2012, Editoriale Aurea


Antares 5 (Épisode 5, 2013)
Lanciostory dal n.4 del 2014 al n.7 del 2014, Eura Editoriale

Survivants - I sopravvissuti (Dargaud)


Anomalie quantiche 1 (Anomalies quantiques - Épisode 1, 2011)
Lanciostory dal n.20 al n.23 del 2011, Editoriale Aurea


Anomalie quantiche 2 (Anomalies quantiques - Épisode 22012)
Lanciostory dal n.2 al n.5 del 2013, Editoriale Aurea

Kenya (Dargaud)


1 - Apparizioni (Apparitions, 2001)
Skorpio dal n.22 al n.25 del 2010, Editoriale Aurea


2 - Reincontri (Rencontres, 2003)
Skorpio dal n.26 al n.29 del 2010, Editoriale Aurea

3 - Aberrazioni (Aberrations, 2004)
Skorpio dal n.30 al n.33 del 2010, Editoriale Aurea


4 - Interventi (Interventions, 2006)
Skorpio dal n.34 al n.37 del 2010, Editoriale Aurea


5 - Illusioni (Illusions2008)
Skorpio dal n.38 al n.41del 2010, Editoriale Aurea

Namibia (Dargaud)
di Leo e Rodolphe (t) e Marchal (d)


Namibia 1 (Épisode 12010)
Lanciostory dal n.24 al n.27 del 2011, Editoriale Aurea

Namibia (Épisode 22010)
Lanciostory dal n.28 al n.31 del 2011, Editoriale Aurea

Namibia (Épisode 32012)
Lanciostory dal n.28 al n.31 del 2012, Editoriale Aurea


Terres Lointaines - Terre Lontane (Dargaud)
di Leo (t) e Icar (d)


Terre lontane  (Épisode 1, 2009)
Skorpio dal n.28 al n.31 del 2011 Editoriale Aurea


Terre lontane  (Épisode 2, 2009)
Skorpio dal n.32 al n.35 del 2011 Editoriale Aurea

Terre lontane  (Épisode 3, 2010)
Skorpio dal n.36 al n.39 del 2011 Editoriale Aurea


Terre lontane  (Épisode 4, 2011)
Skorpio dal n.25 al n.26 del 2012 Editoriale Aurea

Terre lontane 5  (Épisode 5, 2012 )
Skorpio dal n.22 al n.23 del 2013 Editoriale Aurea


Altre serie inedite in Italia

Dexter London (Dargaud)
di Leo (t) e Sergio Garcia (d)



1 - Aventurier professionnel (2002)
2 - La traversée du désert (2003)
3 - Les sources du Rouandiz (2005)


Mermaid Project (Dargaud)
di Leo e Corine Jamar (t) e Fred Simon (d)

1 - Épisode 1 (2012)
2 - Épisode 2 (2013)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ci sono delle storie che ti fanno soffrire non poterle leggere .
autori straordinari dotati di quello che veniva definito una volta nei migliori romanzi di fantascenza , senso del meraviglioso .
spero che la mondadori o la lion ci facciano leggere in un boccone succulento serie come terre lontane , mermaid project ,dexter london ,
namibia e kenia . se aspetto '' quelli '' dell'eura posso pure diventare vecchio .
mamma come soffro .
mondadori dove sieteeee?

Dany Yellow ha detto...

...qualche mese più tardi .... :-) namibia quattro è finalmente in edicola, a puntate :-D

Figurineforever ha detto...

ammetto di essere molto prevenuto sulle pubblicazioni Eura ed ora mi chiedo se l'intera saga di Aldebaran non sarà stampata da Mondadori o altri ..

per chi ha letto le serie in francese, sono buoni i volumi Eura o hanno problemi? tipo pagine mancati, vignette rimontate, colori alla carlone, ecc.?