sabato 7 febbraio 2015

Caravage, alias Caravaggio


Dopo una lunga attesa – era infatti inizialmente previsto se non due almeno un anno fa – il 22 aprile esce il primo volume di Caravage di Milo Manara per la Glenat. Da tempo i promettenti autori italiani per lavorare devono rivolgersi al mercato francese della Bédé, questo é già accaduto e accade ancora una volta anche a maestri della letteratura disegnata come Milo Manara.


Se la precedente quadrilogia de I Borgia utilizzava testi di Jodorowski, Caravage è interamente opera del maestro di Luson.



Chi ha visitato EtnaComics nel giugno dell’anno scorso, ha potuto ammirare in anteprima originali delle tavole di questa impegnativa opera alla quale Manara si è impegnato profondamente, documentandosi su libri, quadri e attraverso colloqui con critici d’arte.



Per poter gustare in anteprima una ventina di tavole, da qualche giorno è possibile acquistare Casemate, una delle riviste francesi di critica e anticipazione BeDé, che nel suo numero di febbraio dedica il consueto inserto centrale a quest’opera.
Nelle 32 pagine dello speciale, oltre alle suddette tavole e agli articoli, un’interessante intervista con Manara proprio il giorno del terribile assalto a Charlie Hebdo in cui parla del suo rapporto con Wolinski.



In Italia il volume sarà successivamente pubblicato da Panini e, pochi giorni dopo l’uscita in Francia, sarà presentato nella prossima edizione di Napoli Comicon, che si svolgerà dal 30 aprile al 3 maggio alla Mostra d'Oltremare.

3 commenti:

Dany Yellow ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Dany Yellow ha detto...

"successivamente" é una data precisa, panini permettendo?

ZonaBeDé ha detto...

Non è una data precisa, purtroppo, almeno per quanto ne sappiamo o che ci risulti ufficialmente. Non dovrebbe tardare molto ma le vie della distribuzione in fumetteria e libreria sono ormai misteriose :-)