mercoledì 15 luglio 2015

Collana Fantastica, di nome e di fatto!


In attesa di un’auspicabile collana dedicata alla produzione franco-belga fantascientifica classica, i lettori italiani di BD appassionati di sci-fi possono gustarsi la Collana Fantastica della Mondadori Comics. Dal febbraio dell’anno scorso esce puntualmente ogni mese in edicola con un volume cartonato a colori che presenta il meglio dell’attuale produzione francese nel genere fantastico, termine che oggi comprende sia il classico fantasy (mondi con maghi, orchi, elfi e eroi alla Conan) che la space-opera e la sci-fi.


Ci sembra giusto ricordare che sul genere fantastico non sono mancate nel passato e non mancano tutt’ora interessanti proposte editoriali italiane di BD edite da Magic Press, Panini, Alessandro, Eura-Aurea, Planeta, Comic Art e Nexus.
I titoli di Fantastica, inediti o già pubblicati in formati inadeguati, sono tutti realizzati nel Terzo Millennio e tradotti soprattutto dai cataloghi di Soleïl e Les HumanoÏdes Associées, le due case editrici leader in questo campo.


Come per cinema e letteratura, anche per i fumetti il genere fantascientifico ha subito una mutazione. Siamo lontani dai personaggi positivi alla Valerian o Blake et Mortimer degli anni 50-60 e dalle storie “eccessive” targate Moebius e Druillet  proposte dalla rivista Métal Hurlant, ma non per questo quelle presentate su Fantastica non sono degne di essere lette. Sicuramente presentano una sci-fi diversa, più cupa e meno ottimista nelle sue visioni di mondi futuri, più in linea con il comune sentire del Terzo Millennio.


I temi più trattati sono i viaggi interstellari, le razze extraterrestri, i conflitti nucleari, i mondi inesplorati, le catastrofi climatiche, gli scenari angoscianti e steampunk, i miti e le leggende. Le trame, a volte un poco complicate, e la composizione delle vignette nelle tavole hanno un ritmo che risente molto di quello delle serie televisive di successo, sul genere di 24 e Strike Back,  e di film come Alien, Blade Runner, 2001 Odissea nello spazio, Cube e perfino dei videogiochi.


I disegni, con un’eccellente resa a colori, sono qualitativamente gradevoli, ma… C’è sempre un ma! Leggendo queste storie avvincenti, sembra che manchi qualcosa, quel calore che i lettori “diversamente giovani” provano rileggendo classici, quali Barbarella, Valerian, Blake e Mortimer, I Naufraghi del tempo, serie scritte quando c’era un’altra visione della vita e del futuro. Nostalgia dei bei tempi passati? Può essere!


È indubbio che per un abituale lettore di BD gli autori classici sono facilmente riconoscibili, mentre i disegni di questa nuova generazione di ottimi artisti hanno una complessità per l’uso forse eccessivo dell’iperrealismo, della computer grafica e di stilemi grafici d’importazione asiatica dai “famigerati” manga, che ne rendono talvolta difficoltosa l’interpretazione: il medesimo “difetto”, se così possiamo definire, degli attuali racconti di supereroi americani.


In molte storie è meritoria la presenza di autori italiani, uno più bravo dell’altro: Alessandro Bocci, Federico Pietrobon, Giovanni Lorusso, Federico Ferniani e Stefano Raffaele.

Unica pecca di Fantastica: il prezzo inalterato di 14,99€ a volume, sia con due sia con tre episodi pubblicati!

  
1. Khaal - Cronache di un imperatore galattico

Khaal - Chroniques d'un empereur galactique 1-2
Louis (t) e Valentin Sécher (d)
Soleil 2011-2013


2. Santuario

Sanctuaire 1-2-3
Xavier Dorison (t) e Christophe Bec (d)
Les Humanoïdes Associés 2001-2002-2004


3. Tenebre: 1 Fuoco 

Ténèbres 1-2-3
Christophe Bec (t) e Iko (d)
Soleil 2009-2010-2012


4. Prometeo: 1. Esogenesi

Prométhée 1-2
Christophe Bec (t/d)
Soleil 2008-2009

Prométhée 3
Christophe Bec (t/d) e Alessandro Bocci (d)
Soleil 2010


5. Le cronache di Centrum

Les Chroniques de Centrum 1-2-3
Jean- Pierre Andrevon (t) e Jean-Pierre Afif Khaled (d)
Soleil 2004-2005-2007


6. Clockwerx

Clockwerx 1
Jason Henderson, Tony Salvaggio (t) e Jean-Baptiste Hostache (d)
Humanoïdes Associés 2008

Clockwerx 2
Jason Henderson, Izu, Tony Salvaggio (t) e Jean-Baptiste Hostache (d)
Humanoïdes Associés 2009


7. Prometeo: 2. Invasione

Prométhée 4
Christophe Bec (t/d) e Stefano Raffaele e Alessandro Bocci (d)
Soleil 2011

Prométhée 5
Christophe Bec (t/d) e Francisco Ruizgé, Federico Carlo Ferniani, Vax, Frédéric Peynet, Thierry Démarez e Stefano Raffaele (d)
Soleil 2012


8. Horlemonde

Horlemonde 1-2
Patrick Galliano (t) e Cédric Peyravernay (d)
Les Humanoïdes Associés 2008-2013


9. Il complesso dello scimpanzè

Le Complexe du chimpanzé 1-2-3
Richard Marazano (t) e Jean-Michel Ponzio (d)
Dargaud 2007-2008-2008


10. Helldorado

Helldorado 1-2-3
Jean-David Morvan e Miroslav Dragan (t) e Ignacio Noé (d)
Casterman 2006-2007-2008


11. Abissi

Deep 1-2-3
Stéphane Betbeder (t) e Federico Pietrobon (d)
Soleil 2012-2013-2014


12. Il protocollo Pellicano

Le protocole Pélican 1-2
Richard Marazano (t) e Jean-Michel Ponzio (d)
Dargaud 2011-2012


13. Prometeo: 3. Nekromanteion

Prométhée 6-7-8
Christophe Bec (t/d) e Stefano Raffaele (d)
Soleil 2012-2013-2013


14. La Guerra degli Orchi

La guerre des Orcs 1
Olivier Peru (t) e Daxlong (d)
Soleil 2011

La guerre des Orcs 2
Olivier Peru (t) e Giovanni Lorusso (d)
Soleil 2012


15. Il protocollo Pellicano: 2. Ribellione

Le protocole Pélican 3-4
Richard Marazano (t) e Jean-Michel Ponzio (d)
Dargaud 2013-2013


16. Zero Assoluto

Zéro absolu 1-2-3
Richard Marazano (t) e Christophe Bec (d)
Soleil 1997-1998-1999


17. Prometeo: 4. Nelle tenebre

Prométhée 9-10-11
Christophe Bec (t/d) e Stefano Raffaele (d)
Soleil 2014-2014-2015



1 commento:

Roberto Campanale ha detto...

posso affermare senza dubbio alcuno che la collana '' fantastica '' sia la serie piu' bella che viene pubblicata in italia . la qualita' sublime delle storie , l'integralita' di alcune saghe , la perfetta confezione carta/ stampa / formato e un prezzo accessibile .
spero solo che il lettore italiano permetta alla mondadori di continuare questa serie all'infinito . la bellezza delle tavole e la grande intelligenza degli autori francesi
non hanno eguali nel mondo del fumetto .
alla faccia di chi pubblica le stesse storie con formato microscopico in bianco e nero e con dialoghi ridotti .
grazie mondadori .