sabato 8 febbraio 2014

Le pagine scomparse di Barracuda


In questi giorni è stato pubblicato nella collana AureaComix il secondo albo di Barracuda di Jean Dufaux e Jeremy. Il primo era stato pubblicato esattamente un anno fa, all'inizio del 2013. In quell'albo però c'era un errore: due tavole risultavano mancanti. Nella tavola 22 di quell'episodio è in corso un'asta nella quale le giovani fanciulle sono aggiudicate al miglior offerente in un'atmosfera concitata ed eccitata. Come si vede bene un frate assiste sdegnato allo svolgersi degli eventi.
Nella successiva pagina dell'albo (vedi sotto), con un inspiegabile salto temporale, il frate si trova all'esterno dell'edificio, in fuga. Si capisce chiaramente che qualcosa manca, ma cosa? 
Da tempo i lettori più accorti avevano notato e segnalato la cosa, e sembra che l'Aurea si fosse impegnata a pubblicare le due tavole mancanti nel secondo albo della serie. Se si trattava di una promessa, non è stata mantenuta.
Ecco la sequenza mancante, tradotta e letterata:


Ed ecco la tavola con cui prosegue, ora correttamente, su AureaComix:



Come si può vedere non c'è nulla che possa far pensare a una forma di censura. Non è possibile ipotizzare una mancanza di spazio, visto che alla fine dell'albo ci sono alcune pagine più sacrificabili pur di mantenere integra la storia. Probabilmente la "perdita" delle pagine ha cause più lontane nel tempo. La storia era stata pubblicata prima, come di consueto, su uno dei due settimanali della stessa casa editrice, per la precisione su  Skorpio dal n.20 al n.24 del 2011, Anche in quel caso mancano le due tavole, tra la fine della seconda parte e l'inizio della terza. Una esigenza di foliazione ha fatto rimuovere due pagine dal secondo episodio e una dimenticanza non le ha fatte aggiungere nel terzo? Fatto sta che questo errore si è successivamente propagato anche nel cartonato AureaComix.
Si potevano davvero pubblicare le tavole mancanti sul cartonato successivo? Fossero state alla fine del primo albo, certamente. Ma essendo tavole centrali, questa soluzione avrebbe solo confuso anche la lettura del secondo albo.



2 commenti:

Dany Yellow ha detto...

mi viene in mente il primo volume di Jeff Hawke della Milano Libri... mancavano due strisce .... l'hanno ristampato altre due volte con rip van haddow integrale :-D .... come si fa a costringere un'editore a rimediare? I collezionisti possono far sciopero ? :-D

Riccardo ha detto...

Ho segnalato io il problema nel topic delle uscite di febbraio: quando mi sono accorto dell'errore, peraltro gia' segnalato da altro sito di appassionati, ho scritto una mail all'Editoriale Aurea e mi rispose personalmente il direttore (Marino)assicurando che sarebbero
state allegate all'albo successivo; era sufficiente allegare una pagina con le due tavole da ritagliare o allegare (in questo caso chiudere con la plastica come al solito); non averlo fatto e' una grave mancanza di riguardo nei confronti dei lettori (non e' stata neppure pubblicata una nota su Lanciostory o Skorpio); purtroppo leggo in diversi siti di appassionati dure critiche nei confronti della casa editrice su traduzioni e impaginazioni "tagliate";